Create un vuoto
in modo che la natura
ci si possa sviluppare,
toglietevi dalla strada
Gattapelata

Contatto e avventura: Arezzo, maggio 2008

! il video...

Il programma

Incontri

  • 3 maggio - Centro Giovani Arezzo Factory, via Masaccio
  • 20 maggio - Circoscrizione Giovi, Case Nuove di Ceciliano

Laboratori

al Centro Giovani "Arezzo Factory":

  • 4 maggio - materia
  • 9 maggio -immagini
  • 10 maggio - forme
  • 15 maggio - movimento
  • 21 maggio - avventura
  • 22 maggio - trasformazione
  • 29 maggio - parola

I giovani sembrano mancare di motivazioni, energia, spinte alla realizzazione, all'invenzione. E di questo si preoccupano educatori, ricercatori, enti pubblici e persone di buona volontà. Le difficoltà sono talvolta attribuite a grandi differenze di linguaggio fra le generazioni, ma forse c'è una grande affinità – poco visibile – fra adulti e giovani, proprio nella forte demotivazione e senso di impotenza.

I giovani crescono nella conformità e nel consumismo perchè gli adulti, privati della possibilità di trasmettere cultura, valori, significati e senso di sé, si sono lasciati rassicurare dal valori del consumismo. L'uniformità ed il consumo non nutrono, non permettono lo sviluppo di desideri, visioni, progetti, avventure.

Bisogna ritrovare percorsi che portino anche gli adulti più muti e spaventati alla scoperta di risorse inattese, praticando nuovi riti iniziatici e viaggi simbolici nell'ignoto, come nelle antiche mitologie e favole. E occorre poter verificare che il vuoto non esiste, è solo uno spauracchio dello spavento.

Contatto e avventure, condotto dall'associazione Gattapelata con l'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Arezzo, ha avuto l'obiettivo di avviare un processo di conoscenza e collaborazione nell'ascolto di esigenze e desideri formulati direttamente dai giovani.

Gli incontri e i laboratori - realizzati nel mese di maggio presso le Circoscrizioni ed il Centro Giovani Arezzo factory di Via Masaccio - hanno cercato di creare le premesse di una progettazione partecipata che coerentemente veda i giovani come protagonisti. Hanno confermato la necessità urgente di apertura di spazi alla fruizione giovanile e di collaborazione reale fra associazioni e amministrazioni pubbliche per il raccordo di competenze ed intuizioni diverse.

Associazione culturale Gattapelata
Tel/fax 0575-532861   email: contatto@gattapelata.it
http://www.gattapelata.it