Gattapelata
   

Proposte: Laboratori di manipolazione creativa

La manipolazione creativa è esperienza che produce immediata gratificazione attraverso la produzione di oggetti utilizzabili. Gli oggetti costituiscono lo sfondo di ogni azione e fantasticheria, in intimo assiduo contatto con la pelle coprono, scaldano, irritano. Stimolano fantasie di regali adatti a stabilire legami. A loro si affidano frenetiche comunicazioni, seduzioni, ammiccamenti, furtivi suggerimenti. Concreti ed ingombranti hanno il compito di darci consistenza e riempire i nostri vuoti, interpretandoci e rappresentandoci attraverso scelte altrui dovute a convenienze di mercato e suggestioni da copywriter.
       Inventare i propri oggetti è spazio di benevolenza e stupore. Non è necessario esserne "capaci": anche oggetti ingenui, selvaggi, grossolani, avranno l'intimo potere di sensazioni e sapori dal corpo custoditi, e trasmessi attraverso suggerimenti dall'apparenza insensata, Inventare quello che non c'è, diviene antidoto alla frustrazione dell'impotenza. Gesti che si lasciano andare all'inseguimento di fantasie assumono il potere magico della trasformazione, che ai gesti compete.
       Alcune tecniche semplici permettono di utilizzare creativamente farina, gesso, cartapesta, cuoio, tessuto, lana e cotone, argilla, di scolpire legno e pietra, e persino lavorare metalli. Ma l'essenziale è imparare a considerare semplice e naturale il "fare", e diventare consapevoli che "essere capaci" dipende soprattutto da una benevolenza nei propri confronti, e da una disponibilità al gioco con la materia. Per questo è necessario imparare ad essere rilassati, non farsi bloccare dai dubbi, e "lasciare che le cose si facciano da sole". Alcuni momenti di rilassamento e lavoro espressivo del corpo contribuiscono positivamente all'esperienza. Iniziali obiettivi concreti sono auspicabili sia che si tratti di inventare regali di natale molto "dedicati", che di realizzare vestiti, costumi, scenografie, maschere, oggetti di arredamento.
       Incontri di laboratorio della durata minima di due ore e trenta minuti possono essere realizzati in locali adeguati, luminosi e spaziosi, con uso di acqua corrente, servizi igienici, corrente elettrica, e riscaldamento durante l'inverno.

Associazione culturale Gattapelata
Tel/fax 0575-532861   email: contatto@gattapelata.it
http://www.gattapelata.it